PlayAut primo network multimediale sull’autismo.

We are PlayAut

Unisciti al gruppo esclusivo e raccontaci le tue esperienze

Segui a pagina fan ufficiale di Facebook

Entra con noi e mandaci le tue foto migliori

Unistici al forum privato riservato agli iscritti Playaut

In uno scenario in cui l’attenzione per la disabilità e per l’Inclusione è sempre più diffusa, le aziende utilizzano sempre di più comunicazione digitale pubblicizzando giochi e materiali per la stimolazione sensoriale dei bambini autistici con disturbi dello sviluppo e del comportamento: attrezzi per la psicomotricità, giochi sensoriali e educativi, giochi per lavorare sulle emozioni e le relazioni sociali.

Musica

Contrary to popular belief, Lorem Ipsum is not simply random text.

Animali

It is a long established fact that a reader will be distracted by the readable.

Arte

It uses a dictionary of over 200 Latin words, combined with a handful.

Vuoi parlare con noi?

CONTENUTI IN EVIDENZA:

ULTIMI ARTICOLI

TimeTimer.Come si usa e perchè usarlo.

TimeTimer.Come si usa e perchè usarlo.

Il Time Timer è l’innovativo strumento per vedere materialmente lo scorrere deltempo, ideato più di 20 anni fa da Jan Rogers, una mamma di Cincinnati che haconstatato di persona quanto…

autism infinity symbol, infinity logo for autism, autistic-1192408.jpg

Alla scoperta di Playaut

INTERVISTA A PAOLO CARUCCI E GABRIELE PAGLIARO DI ZEYE, FONDATORI DEL PRIMO NETWORK MULTIMEDIALE NAZIONALE DEDICATO AL MONDO DELL’AUTISMO È nato Playaut.it il primo network multimediale nazionale dedicato al mondo…

“Il mondo di Leo, al Festival delle serie tv il racconto sull’autismo è multimediale”

“Il mondo di Leo, al Festival delle serie tv il racconto sull’autismo è multimediale”

Leo frequenta la scuola d’infanzia ed è un bambino con autismo. Lui non vede il mondo come tutti i suoi compagni, ma in modo speciale, tutto suo. E grazie all’aiuto…

“Non è vero che noi autistici siamo tristi: vi dico la ricetta per essere felici”

“Non è vero che noi autistici siamo tristi: vi dico la ricetta per essere felici”

Ad essere un autistico non verbale, c’è una cosa di voi non autistici che non si riesce proprio a capire. Quando ci incontrate, diventate profondamente tristi, direi proprio addolorati, perché…

Autismo, a Milano la prima edizione dell’In&Aut Festival

Autismo, a Milano la prima edizione dell’In&Aut Festival

Ad aprire i lavori della tre giorni dedicata all’inclusione sociale e lavorativa delle persone affette da disturbi dello spettro autistico la presidente del Senato Elisabetta Casellati Sarà la presidente del Senato…

“Autismo ancora poco conosciuto Serve un rinascimento culturale”

“Autismo ancora poco conosciuto Serve un rinascimento culturale”

Partecipazione ed emozioni nel pomeriggio di domenica, dove, al centro di aggregazione giovanile (Cag) “Pippo per gli Amici” di Corridonia, è andata in scena la presentazione del libro “Autistico a…

L’autismo non definisce una persona, ma fa parte di ciò che la rende unica

L’autismo non definisce una persona, ma fa parte di ciò che la rende unica

Ci piacerebbe che ogni giorno si accendessero i riflettori su persone con disabilità fisica, psichica, sensoriale, e conoscere nella diversità l’elemento di ogni essere vivente per superare la diffidenza e…

Dove sta bene un bambino autistico, stanno bene tutti

Dove sta bene un bambino autistico, stanno bene tutti

La Fondazione Fracta Limina, in collaborazione con la cooperativa sociale Fabula Onlus, ha realizzato il libriccino “Io sento vedo percepisco in modo diverso”, con l’obiettivo di comunicare ai più piccoli…

Modena. «Il lavoro fa bene agli autistici I modelli? Tortellante e Aut Aut»

Modena. «Il lavoro fa bene agli autistici I modelli? Tortellante e Aut Aut»

Il professor Antonio Persico elogia le attività create dalle associazioni di Modena «Per adulti e ragazzi non c’è solo la terapia, così si possono realizzare» «Il lavoro protetto è il miglior…

Voucher per le famiglie con disabili gravi. Resta inutilizzato il 23% dei soldi pubblici

Voucher per le famiglie con disabili gravi. Resta inutilizzato il 23% dei soldi pubblici

A tanto ammonta la percentuale dei fondi che restano nel cassetto in Lombardia. E intanto i genitori dei minori non autosufficienti sono costretti a rivolgersi ai privati pagando i servizi…

Partner: